Essiccazione standard in cassoni

Essiccazione efficiente del medicinale & Piante aromatiche in scatole con processori per l’asciugatura automatica a livello di contenuto umido desiderato. Impilando da 3 a 7 scatole alte. Utilizzando l’altezza si ottiene il massimo volume di asciugatura su uno spazio minimo del pavimento; più capacità di asciugatura.

Le aperture davanti al sistema di distribuzione dell’aria sono in posizione su ciascun pallet. Estrazione dell’aria esterna dalla parte posteriore mediante un’apertura nel muro. Riciclare l’aria interna quando all’aperto è troppo umida.
Il fondo dei cassoni è isolato con 9 mm di multiplex.
Lo spessore del multiplex è diverso da quello delle assi in legno.
La fessura che si crea per la differenza di spessore tra gli strati di cassoni fa uscire l’aria umida.
I cassoni posizionati in pile l’una davanti all’altra.
Un ventilatore aspira l’aria interna o esterna. L’aria viene riscaldata o essiccata e distribuita sui cassoni.
L’aria secca toglie l’umidità al prodotto. L’aria umida fuoriesce da ogni strato di cassoni.
Esempio di impianto formato da due pile di cassoni disposti su 5 livelli con riscaldamento centralizzato
Impianto di essiccazione per due sezioni con riscaldamento centralizzato.
Collegamento dei tubi al radiatore del sistema di distribuzione dell’aria.
Misurazione della T°+UR dell’aria in uscita. Questo valore dipende dal prodotto
Misurazione della T°+UR dell’aria in uscita. Questo valore dipende alle piante medicinali e aromatiche
Esempio di cassone di essiccazione con doppio pallet: ventilazione e trasporto. Cassone con un lato esterno in betonplex.
Esempio di scatola in compensato con volume maggiore; diverse dimensioni sono possibili fino a 2000 litri.